Design - Résidence de métiers d’art / Residenza di mestieri d’arte

Caterina & Marc Aurel

Caterina & Marc Aurel

06/05/2023 / 06/06/2023
Inizio residenza 06/05/2023
Fine residenza 06/06/2023

Marc Aurel, formatosi alla Scuola di Belle Arti e Architettura di Marsiglia, è entrato a far parte dello studio di architettura Wilmotte & Associés a Parigi dal 1989 al 1994, dove è stato responsabile di progetti di design urbano. Nel 1995 ha fondato lo studio Aurel Design Urbain a Cassis, poi a Parigi nel 2018. Come professore ordinario di educazione artistica, è stato coordinatore dell’educazione al design presso la Scuola di Belle Arti di Marsiglia (dal 1996 al 2008), poi presso la Scuola d’Arte dell’Isola della Riunione (dal 2001 al 2011).

Caterina Aurel, associata allo Studio Aurel Urban Design dal 2002, si occupa di città come urbanista e di sviluppo di spazi pubblici. Originaria della regione Toscana, ha studiato alla Scuola di Architettura di Firenze e poi all’École Nationale des Ponts et Chaussées di Parigi, dove si è laureata nel 1994 con un Master in Pianificazione Urbana e Project Management. Ha lavorato con lo SCET come urbanista (Groupe Caisse des Dépôts) dal 1994 al 2002, prima di entrare nello studio Aurel Design. Dal 2008 al 2020 ha insegnato analisi urbana alla Scuola di Architettura di Marsiglia. Nel 2021 si è formata in ecologia urbana presso il Museo di Storia Naturale di Parigi (Master in pianificazione urbana e biodiversità).

Caterina & Marc Aurel hanno scelto di mettere il loro know-how al servizio del maggior numero di persone, negli spazi pubblici, avvicinandosi alla città attraverso riflessioni su: l’innovazione nell’uso di materiali naturali (ceramica, vimini, ecc.) in relazione alle competenze artigianali, il rapporto tra città e natura, l’uso e lo sviluppo di materiali riciclati, la qualità della luce in città, ecc. Nel 2014, vincitore del premio Dialogue della Fondazione Bettencourt Schueller, per la collezione di arredi in ceramica progettati per i Souk di Beirut. Nel 2015 e nel 2018, le sedute in ceramica “Beirut e Onda” sono state aggiunte alle collezioni permanenti dei musei Adrien Dubouché di Limoges e Sèvres.

 

 

 

 

Caterina & Marc Aurel, Onda, mobili per sedersi e fioriere, 2010-12, edizione mobilConcept.

 

 

 

 

 

 

 

Caterina & Marc Aurel, accès de métro 2030, Grand Paris, 2013-21, fabbricante GHM / Marpex.

 

 

 

 

© Ritratto: Caterina & Marc Aurel
© Foto delle opere: Caterina & Marc Aurel

 


About the arts and crafts residency

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici si unisce alla Fondazione Bettencourt Schueller per lanciare un nuovo programma di residenza per professionisti che operano nel campo dell’arte e dell’artigianato. Villa Medici propone un programma di residenza annuale di un mese per 4 artigiani e/o designer che saranno vincitori del Premio Liliane Bettencourt per l’intelligenza della mano entro la fine del 2023. Attraverso questo programma di residenza di ricerca, creazione e sperimentazione per persone che lavorano nel campo dell’arte e del design. Villa Medici desidera ora ampliare l’accesso alle sue residenze per artigiani e designer in un ambiente di vita e di lavoro che incoraggi l’emulazione tra le discipline artistiche.

Maggori informazioni